Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Il Presidente Rinkēvičs a Roma

70513

Il Presidente Mattarella ha accolto l’omologo lettone al Quirinale. Poi gli incontri a Palazzo Chigi, Palazzo Giustiniani e Montecitorio.

Lo scorso 15 maggo il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Palazzo del Quirinale per una visita ufficiale il Presidente della Repubblica di Lettonia, Edgars Rinkēvičs. Si tratta della prima visita del Presidente Rinkēvičs in Italia dal suo insediamento nello scorso luglio.

Italia e Lettonia sono legate da un “rapporto di grande collaborazione, di concreta e crescente amicizia” ha commentato il Presidente Mattarella all’arrivo dell’omologo lettone al Quirinale. Il Capo dello Stato ha poi fatto riferimento alla sua visita a Riga del 2018 in occasione del primo centenario dell’indipendenza della Lettonia: “sono giornate che non dimentico”, ha commentato il Presidente Mattarella, in una dichiarazione raccolta dall’ANSA.

Nel pomeriggio, il Presidente Rinkēvičs è stato ricevuto dal Presidente del Senato, Ignazio La Russa, a Palazzo Giustiniani e poi dal Presidente della Camera dei Deputati, Lorenzo Fontana, a Montecitorio.

Giovedì 16 maggio il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha ricevuto a Palazzo Chigi il Presidente Rinkēvičs. Al centro dei colloqui l’eccellente stato della collaborazione bilaterale, in particolare in materia di difesa e sicurezza. Discussi i principali temi dell’agenda europea e internazionale, incluse le tematiche migratorie. Condiviso l’impegno a continuare a consolidare un approccio a 360 gradi della sicurezza euroatlantica.

Sui social

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Senato della Repubblica (@senatoitaliano)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Meloni (@giorgiameloni)