Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Mostra “Fashion Panorama. The Italian New Wave”

FP Locandina
Foto: Ambasciata d'Italia

Arriva a Riga “Fashion Panorama. The Italian New Wave”, una mostra itinerante che racconta la moda italiana contemporanea attraverso dieci nuovi brand. Il progetto – promosso dalla Farnesina e curato da Vogue Italia – è organizzato in Lettonia dall’Ambasciata d’Italia a Riga e ICE Agenzia, nell’ambito della Riga Fashion Week. La mostra è visitabile dal 21 ottobre al 20 novembre 2023 presso la Fondazione Ola di Kipsala: prenota la tua visita a questo link

Comunicato stampa di lancio

Una nuova generazione di brand italiani reinterpreta la tradizione con metodi originali e un approccio innovativo e, nel farlo, ridefinisce cosa significa essere oggi un designer italiano.

“Fashion Panorama. The Italian New Wave” è una mostra itinerante che racconta la moda italiana di oggi attraverso la visione di dieci nuovi brand, selezionati per il loro approccio creativo e la loro capacità di visione. Il progetto – promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e curato da Vogue Italia – arriva a Riga nel programma dell’edizione autunnale della Riga Fashion Week. La mostra inaugura alla Fondazione Ola (Ogļu iela 12a, Riga) venerdì 20 ottobre e rimarrà aperta per un mese sino al 20 novembre. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito della Fondazione.

“La moda è un elemento fondante dell’identità creativa italiana e, in quanto tale, evolve e cambia continuamente. È il riflesso di un Paese che non smette mai di cercare un equilibrio dinamico fra tradizione e innovazione” sottolinea l’Ambasciatore d’Italia in Lettonia, Alessandro Monti. “Siamo felici di presentare a Riga il lavoro di dieci firme innovative: il nostro obiettivo è portare in Lettonia un’immagine contemporanea del nostro Paese e mostrare fino a dove sa spingersi la creatività dell’Italia di oggi”.

“Per questa stagione della Riga Fashion Week abbiamo scelto come filo conduttore La moda è arte. Questa mostra ne è una conferma. Racconta la storia di come l’eccezionale eredità che ci hanno lasciato designer come Gianni Versace, Valentino Garavani e Riccardo Tisci stia cambiando la moda contemporanea e contribuisca a plasmare il futuro di questo settore”, spiega Jelena Strahova, Presidente della Baltic Fashion Federation.

La mostra è organizzata a Riga dall’Ambasciata d’Italia e dall’Agenzia ICE (Stoccolma) in collaborazione con Riga Fashion Week e Fondazione Ola. L’iniziativa è parte del calendario dell’edizione 2023 della Settimana della lingua italiana in Lettonia, intitolata “in/sostenibile. new words for a sustainable planet”.

La mostra

“Fashion Panorama. The Italian New Wave” punta a dare voce e visibilità ad una nuova generazione di designer italiani, mettendo in mostra la loro filosofia creativa e i loro lavori attraverso la rete diplomatica, consolare e culturale dell’Italia all’estero.

I dieci designer presenti in mostra sono: ACT No°1, Gisèle, Cormio, lessico familiare, Magliano, Marco Rambaldi, Medea, Panconesi, Niccolò Pasqualetti, and SSHEENA.

Attraverso la loro originale reinterpretazione della tradizione artigiana, questi marchi si dimostrano in grado di mantenere viva, con metodi e linguaggi innovativi, la connessione con le altre industrie culturali e creative italiane e, allo stesso tempo, offrono una prospettiva inedita e di rottura sui temi caldi delle società contemporanee.

Il loro lavoro e la loro creatività sono raccontate attraverso una serie di scatti realizzati appositamente per questo progetto che vanno ad unirsi ad immagini del loro portfolio e materiali audiovisivi.

Per una panoramica della mostra e maggiori informazioni sui designer, puoi visitare il sito ufficiale di “Fashion Panorama. The Italian New Wave”.

Sui nostri social