Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ingresso in Italia dal 1 marzo (Disposizioni in vigore dal 1 marzo 2022 al 31 marzo 2022)

Datums:

08/03/2022


Ingresso in Italia dal 1 marzo (Disposizioni in vigore dal 1 marzo 2022 al 31 marzo 2022)

Dal 1 marzo sono entrate in vigore nuove disposizioni che semplificano l'ingresso nel territorio italiano (Ordinanza 22 febbraio 2022) per chi è in possesso di un green pass o di un certificato equivalente per vaccinazione, guarigione o tampone. Le disposizioni sotto riportate sono valide dal 1 marzo al 31 marzo 2022, data in cui cesserà lo stato di emergenza.

A condizione che non insorgano sintomi da Covid-19, l’ingresso sul territorio nazionale è consentito alle seguenti condizioni:

  • presentazione al vettore al momento dell’imbarco e a chiunque è deputato a effettuare controlli del digital Passenger Locator Form mediante visualizzazione dal proprio dispositivo mobile oppure in copia cartacea;
  • presentazione al vettore al momento dell’imbarco e a chiunque è deputato a effettuare controlli di una delle certificazioni verdi COVID-19 di cui all’articolo 9, comma 2, del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, o di altra certificazione attestante le condizioni di cui al citato articolo 9, comma 2 (ovvero: certificazione vaccinale o di guarigione da Covid-19 o effettuazione di un test antigenico o molecolare con esito negativo), riconosciuta come equivalente secondo provvedimenti adottati dal Ministero della salute e nei termini di durata stabiliti dai Regolamenti europei vigenti in materia.

Solo in caso di mancata presentazione di una delle certificazioni di cui al comma 1, lettera b), si applica la misura della quarantena presso l’indirizzo indicato nel digital Passenger Locator Form, per un periodo di cinque giorni, con l’obbligo di sottoporsi a un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone, alla fine di detto periodo.

Le certificazioni di cui al presente articolo possono essere esibite in formato digitale o cartaceo.

MINORI

I bambini di età inferiore a sei anni sono esentati dall’effettuazione del test molecolare o antigenico.

 

 


664