Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

A partire dal 1 marzo 2022 nuove norme per l’ingresso in Lettonia.

Datums:

08/03/2022


A partire dal 1 marzo 2022 nuove norme per l’ingresso in Lettonia.

Dal 1 marzo entra in vigore la nuova ordinanza (https://likumi.lv/ta/id/326513-epidemiologiskas-drosibas-pasakumi-covid-19-infekcijas-izplatibas-ierobezosanai) del Ministro della Salute che prevede l’obbligo di:

  • presentazione della Certificazione Verde Covid-19 di avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, con attestazione del completamento del prescritto ciclo vaccinale (negli ultimi nove mesi) oppure del richiamo (c.d. "booster");

          ovvero

  • Certificazione di avvenuta guarigione da COVID-19;

           ovvero

  • effettuazione di un tampone antigenico (effettuato nelle 48 ore antecedenti l'ingresso) o molecolare (effettuato nelle 72 ore antecedenti l'ingresso) con esito negativo al virus SARS-CoV-2. I minori di 12 anni sono esentati dall'effettuare il tampone pre-partenza.

Dal 1 marzo è stato abolito l'obbligo di registrarsi sulla piattaforma https://www.covidpass.lv/en/, mentre dal 16 febbraio è stato abolito l'obbligo di autoisolamento dopo l'ingresso.
I viaggiatori, compresi quelli che sono in possesso di un certificato di vaccinazione, possono effettuare il test Covid-19 volontariamente all'arrivo all’aeroporto internazionale di Riga a carico dallo Stato.

 


662