Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cooperazione Culturale

 

Cooperazione Culturale

LA LINGUA ITALIANA IN LETTONIA E LE SUE PROSPETTIVE


L'interesse per la lingua e la cultura italiana in Lettonia si sta gradualmente ridimensionando (forse anche a causa dell’abolizione nell’agosto 2015 dell’unico posto di lettore presso l’Università della Lettonia inviato dal MAECI) nonostante l'offerta di corsi da parte delle istituzioni universitarie e delle scuole pubbliche e private sia diversificata e approfondita.


L'insegnamento dell'Italiano è impartito principalmente presso l'Università della Lettonia.


-Università della Lettonia: alla luce delle difficoltà riscontrate nel mantenere l’insegnamento della nostra lingua a un livello adeguato, è stato istituito (all’interno della stessa Università) presso la Facoltà di Scienze Umanistiche, Dipartimento di Romanistica, il “Centro di Lingua e Cultura Italiana”, retto da un professore di italiano. Oltre ai corsi d’italiano, vengono tenuti presso lo stesso Centro, cineforum, giornate “porte aperte di promozione della lingua italiana” dedicate agli studenti delle scuole superiori e seminari (in collaborazione con l’Ufficio della Commissione UE. Allo stato attuale sono attive convenzioni con l’Università di Trento, di Roma Tor Vergata e l’Orientale di Napoli. Esistono diverse tipologie di corsi: corsi A (per studenti del Dipartimento di Lingue Romanze, corso di laurea in Filologia Francese) con italiano come seconda lingua; corsi B (per studenti del Dipartimento di Anglistica o Germanistica, corsi di Laurea in Filologia Inglese o Filologia Germanica) con italiano come seconda lingua dopo l’inglese, corsi B (per studenti di Lingue Straniere e Commercio) con italiano come seconda o terza lingua e corsi C (per studenti di tutti i corsi di laurea - corso complementare) con italiano a livello elementare per uno o più semestri.


L’Università della Lettonia è sede riconosciuta dall’Università di Siena per le certificazioni CILS. E’ inoltre sede d’esame per i corsi on-line del Consorzio Interuniversitario ICON, che fa capo all’Università di Pisa.


Il numero complessivo di studenti di Italiano si è ridotto nell'anno accademico 2016/2017.


-Accademia di Cultura: Anche presso l’Accademia sono stati istituiti corsi d’italiano seguiti da 75 studenti. L’Accademia offre un Corso di Laurea quadriennale in "Relazioni interculturali Lettonia - Italia". L’insegnamento è impartito da un docente italiano e uno locale.

Abbastanza numerosi (200 circa - i dati ricevuti non sono ancora completi) sono anche gli iscritti che frequentano corsi di lingua e letteratura italiane presso istituzioni pubbliche o private, ad esempio: l’Accademia della Musica, il Ginnasio Cattolico di Riga, il Comitato Dante Alighieri, l’ITALII, oltre ad alcune scuole private.

Sono stati istituiti all’inizio del 2016 presso la sede di questo Ministero degli Esteri due corsi di lingua italiana per funzionari diplomatici lettoni interamente a carico dell’Ambasciata.


In mancanza di ulteriori sostegni ministeriali, l’utenza dei corsi d’italiano è destinata a ridursi, nonostante gli sforzi dell’Ambasciata per promuoverli.


108