Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

RIUNIONE IN AMBASCIATA DI PROFESSIONISTI E IMPRENDITORI ITALIANI. VERSO LA NASCITA DI UNA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA.

Data:

26/10/2022


RIUNIONE IN AMBASCIATA DI PROFESSIONISTI E IMPRENDITORI ITALIANI. VERSO LA NASCITA DI UNA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA.

Si è riunito oggi presso l’Ambasciata d’Italia a Riga il gruppo di lavoro delle professioniste e dei professionisti italiane in Lettonia. L’Associazione riunisce oltre trenta fra imprenditori e rappresentanti di aziende italiane che operano in Lettonia in vari settori: dalla ristorazione alle infrastrutture, dalla cultura all’agricoltura sostenibile.

 

“Nel quadro della complessa situazione internazionale” ha sottolineato l’Ambasciatore d’Italia a Riga Alessandro Monti, “incontri come quello di oggi costituiscono un’occasione di confronto e scambio di esperienze fra le progettualità imprenditoriali italiane attive in Lettonia, con autentico spirito di squadra”.

 

Il principale tema al centro della discussione è stato il percorso necessario per ottenere il riconoscimento formale della Camera di commercio italiana in Lettonia. “L’obiettivo” ha auspicato l’Ambasciatore Monti, “dovrebbe essere quello di organizzare già nel corso del prossimo anno un Business Forum Italia-Lettonia in grado di rilanciare il dialogo tra istituzioni, associazioni, imprese e professionisti dei due Paesi”.

 

Nel corso della riunione sono state presentate le opportunità di collaborazione per le aziende italiane in Lettonia con l’Università Tecnica di Riga (RTU), la realizzazione della nuova stazione per l’alta velocità con il fondamentale contributo della società di costruzioni italiana Rizzani de Eccher e l’attività del Museo Teatro dell’Illusionismo "Mystero", ideato e gestito da un imprenditore italiano.


Luogo:

Riga

686